La Storia

La storia

Nel secolo scorso l'area in cui oggi si trova la Residenza Imperial era occupata dalla fabbrica "Renzetti", storico produttore di lattine per l'olio di oliva. A quell'epoca Oneglia possedeva una forte vocazione industriale: a poca distanza dall'edificio, vicinissimo al porto, sorgevano anche le sedi di Pasta Agnesi e Olio Sasso. 

Quando la grande industria alimentare abbandonò Oneglia (divenuta Imperia nel 1923) la vecchia costruzione lasciò spazio a uno stabile turistico-alberghiero inserito nel "centro allargato" della città, che intanto si stava sviluppando, a ridosso del centro storico vero e proprio, verso la sua nuova identità.

Sopra questa storia ne nasce oggi una completamente nuova.